CON CALMA

Nonostante dati macro anticipatori in ulteriore miglioramento, trend tecnici in recupero (in alcuni casi) e volatilità rientrata, il contesto al momento non consente ancora un’esposizione sostanziosa sul comparto azionario; il rischio di essere colti in contropiede rimane elevato. Incrementiamo pertanto moderatamente l’esposizione in attesa dei prossimi dati macro e dell’evoluzione di mercato e livelli tecnici.

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora