MSCI WORLD: CHI CONTRIBUISCE DI PIU’? -3 GIUGNO 2024

L’indice MSCI WORLD é un indice azionario che riproduce, in maniera aggregata, i titoli azionari di 23 paesi mondiali, con all’interno quasi 1.500 titoli.

E’ molto utile in quanto permette di comprendere come sta andando l’economia mondiale nel suo complesso, ma di fatto la sua composizione non é per nulla equilibrata in quanto vi é una preponderanza schiacciante degli USA, seguito da altre nazioni con i seguenti pesi:

  • Stati Uniti: 70,1%
  • Giappone: 6,1%
  • Regno Unito: 3,98%
  • Francia: 3,23%
  • Canda: 3,11%
  • Resto del Mondo: 13,48%.

Inoltre tra i settori vi é una prevalenza della Tecnologia (circa 24%) seguito dalla Finanza (15%) e titoli industriali  (11%).

In realtà, a partire dal 2012. come si può vedere in figura, le quotazioni dell’indice, che sono in un uptrend strutturale di lungo periodo, sono cresciute del 400% circa, e pertanto molto meno di un indice come il NASDAQ, cresciuto nello stesso arco temporale di circa 8 volte.

Ciononostante l’MSCI World può essere utile per farsi un’idea di massima su come si sta muovendo l’economia mondiale: con una semplice occhiata al grafico si può notare che essa é su un percorso di crescita, peraltro molto solida, di lungo periodo.

Al momento le quotazioni sono attorno ai massimi assoluti.

PER L’ULTIMO REPORT DI ANALISI INTEGRATA E LA NOSTRA STRATEGIA SULLE BORSE CLICCA QUI

Ti interessa questo articolo?

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratis i nuovi report di Analisi Integrata nel momento in cui escono.

Riceverai solo le mail strettamente indispensabili (nuovi report e riassunto mensile delle notizie di borsa) e potrai annullare l’iscrizione in qualunque momento.

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora