LE AUTO VOLANTI IN BORSA COME APPLE, GOOGLE, TESLA & C.? – 27 FEBBRAIO 2024

Tra i business del futuro e con elevato potenziale c’é senza dubbio quello delle auto volanti.

Non é detto, come per ogni attività altamente innovativa, che i progetti in questione vadano in porto, visto che sono richieste elevatissime dosi di tecnologia all’avanguardia ed una progettazione ancora in parte agli albori per questo settore estremamente innovativo dell’economia.

Però, intanto, vi sono già alcune società quotate negli USA (Nyse e Nasdaq) con dei modelli funzionati quotate in Borsa tra cui LILIUM, ARCHER AVIATION e JOBY. Al momento queste società, come é ovvio per delle startup, non generano utili ed hanno fatturati ancora bassi o quasi inesistenti. Segnaliamo la partecipazione di EXOR e STELLANTIS nell’IPO di Archer Aviation.

Graficamente i titoli sono tutti quanti scesi parecchio dopo le IPO di qualche anno fa, ma in alcuni casi si sono stabilizzati o si stanno stabilizzando.

Va inoltre aggiunto che, anche qualora il business dovesse partire, la diffusione di massa richiederebbe inevitabilmente del tempo, ragion per cui soprattutto all’inizio i voli commerciali sono pensati più come taxi/navetta che come utilizzo per tutti i giorni, ed a tal proposito i primi voli dovrebbero avere luogo nel 2025…ma va detto che le cose negli USA procedono velocemente, quindi riteniamo opportuno stare in guardia sul prossimo futuro del settore.

Per il momento non abbiamo nessun titolo inserito in portafoglio, stiamo semplicemente osservando…

Siamo qui a monitorare da vicino l’evolversi della situazione!

PER L’ULTIMO REPORT DI ANALISI INTEGRATA E LA NOSTRA STRATEGIA SULLE BORSE CLICCA QUI

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora