BORSA MALESE AD UNA SVOLTA? INDICE KSLE – 29 DICEMBRE 2023

Le Borse orientali sono tra quelle che hanno performato peggio negli ultimi anni. Al momento la nostra esposizione sui mercati asiatici é nulla, continuiamo a non vedere con favore delle posizioni su queste Borse, in assenza di segnali di recupero e tecnici di una certa consistenza.

L’indice Malese KSLE, però, potrebbe essere ad un punto di svolta. Tenendo conto che gli indicatori macroeconomici mondiali più importanti sono in una fase positiva vale la pena seguire, in un’ottica di diversificazione, anche questo indice, che sta fornendo degli interessanti segnali di accumulazione. Il Paese potrebbe prendere, almeno in parte, il posto della Cina a livello di diversificazione della produzione manifatturiera internazionale.

Come si può vedere dal grafico le tendenze di medio periodo sono ancora discendenti (canale ribassista in rosso), e il grafico ha compiuto negli ultimi decenni (le candele sono settimanali) un ampio movimento di tipo orizzontale: ci troviamo non lontani dai livelli del 1997 e del 2007.

Ora é stata formata una base sull’area di supporto posta a 1.370 punti ed il superamento di quota 1.500 punti sancirebbe la ripartenza di una tendenza positiva di medio periodo con target (di medio/lungo) in area 1.700 e 1.850 punti.

PER LA STRATEGIA COMPLETA E TUTTI I SEGNALI SULLE BORSE DI CESANO FINANZA CLICCA QUI E SCARICA GRATIS IL REPORT

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora