Chiusura posizioni long ed ingresso short

“ Mentre il rallentamento dello scorso anno era qualcosa di più ordinario e più facilmente pronosticabile… quello attuale è sicuramente più pericoloso… sottolineiamo al momento il nostro no a posizioni lunghe sugli indici (con rarissime eccezioni), mentre su singole storie ci può essere ancora spazio.”

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora