ITALIA, GRECIA & C.

Alle problematiche che abbiamo avuto modo di evidenziare in questi ultimi mesi, si aggiunge ora una nuova crisi del debito italiana. I dati ci dicono che la situazione rimane molto instabile e, se possibile, in ulteriore peggioramento. Continua a non essere opportuno tornare ad esporsi sui mercati azionari, che rimangono potenzialmente soggetti ad ulteriori rovesci.

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora