SPREAD BTP/BUND, C'E' DA PRECCUPARSI?

Si legge parecchio in questi giorni, sulla stampa specializzata, a riguardo del riaccendersi delle spread BTP/BUND ma:

✔️ In realtà, anche una semplice analisi grafica ci fa capire che non c’é nulla di strano o di straordinario nella risalita di questa misura di rischio dei nostri titoli di stato
✔️ Quello che conta sono le TENDENZE PRIMARIE. Il movimento attuale é un semplice movimento secondario rialzista all’interno di un movimento di medio periodo discendente più ampio (vedi grafico)
✔️ Finché non verrà rotta al rialzo con decisione quota 130 non vediamo grossi motivi di preoccupazione

? Le nostre aspettative sui mercati borsistici rimangono rialziste, e al momento non vediamo rischi dall’allargarsi dello spread. Questi movimenti rientrano in un contesto di normalità.

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora