ISRAELE E INDIA: MIGLIORI INDICI AL MONDO? – 14 SETTEMBRE 2022

ISRAELE (nel grafico il TA100) e INDIA (Sensex) sono, escludendo gli USA, tra i migliori indici al mondo nel lungo periodo: i grafici in figura partono dal 1991/1992.

E’ estremamente interessante notare come, anche durante le crisi più devastanti (SUBPRIME e COVID evidenziate nel grafico), gli indici in questione tendano a ripristinare in maniera molto decisa e veloce la tendenza primaria rialzista di lungo periodo. Ora sono entrambi ripartiti al rialzo.

Tendenza demografiche (INDIA) e primato tecnologico mondiale con tantissime imprese di punta (ISRAELE), e buona attitudine allo sviluppo sono alcune delle ragioni che spiegano queste performance.

Sono tra i pochissimi indici al mondo ad avere questa tendenza al rialzo “secolare”, nemmeno la CINA – che in realtà nel lungo periodo non performa poi così bene – può vantare un tale track record.

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora