RISCHI GEOPOLITICI – RIMANIAMO CON AZIONI RIDOTTE DEL 50% DA FINE NOVEMBRE – 21 GENNAIO 2022

Nonostante si sia da parecchio concentrati sul rischio inflazione, riteniamo che non sia quello il vero driver di mercato degli ultimi 2 mesi.
Infatti:
– Alcuni dati indicano che la congiuntura potrebbe essere sul punto di accelerare di nuovo e l’inflazione di ritornare sotto controllo
-… ma le tensioni geopolitiche in particolare (confronto NATO-UCRAINA-RUSSIA) stanno mettendo il bastone tra le ruote ad una ripartenza dell’economia mondiale dopo mesi di rallentamento

???Continuiamo a mantenere un profilo prudente in questa fase, con un’esposizione sull’azionario (USA, ITA, EUROPA…) ridotta.

PER APPROFONDIMENTI CONSULTARE LE ULTIME PUBBLICAZIONI DEL REPORT DI ANALISI INTEGRATA

—>  https://cesanofinanza.it/2021/11/29/omicron-allerta-elevata-29-novembre-2021/

—>  https://cesanofinanza.it/wp-content/uploads/2021/12/Iceberg.pdf

 

 

È online un nuovo report di Analisi Integrata: ""Turbolenza politica europea""
Leggi ora